giovedì 29 novembre 2007

"Rebus, questioni di conoscenza": seconda puntata sulle scie chimiche.

Venerdì 30 novembre 2007 ore 21:10 - Odeon e Odeon SAT (Sky827)

Scie chimiche per quali scopi ?

”Rebus, questioni di conoscenza” prosegue la sua indagine sul fenomeno “scie chimiche”. Dopo aver appurato l’incongruenza che contrappone un numero crescente di osservatori e studiosi, che notano anomalie nel cielo, a scettici, ora è il momento di ricercare quali potrebbero essere gli scopi e gli effetti di questa presunta “irrorazione” indebita.

Nel corso della puntata verranno mostrate alcune sequenze video inedite che ritraggono oggetti volanti non identificati al seguito di presunte “scie chimiche”. Di che natura sono questi oggetti? Extraterrestri o terrestri? E quale sarebbe la loro funzione? Inoltre, verrà preso in esame il morbo di Morgellons, la malattia che secondo alcuni sarebbe direttamente connessa con le irrorazioni chimiche mentre per altri sarebbe pura invenzione. Come sempre vogliamo capire e conoscere, mossi solo dalla verità. Qualunque essa sia

In studio:

Rosario Marcianò
, informatico e studioso del fenomeno “scie chimiche”.
Massimo Santacroce, Ist. Fisiologia Generale e Chimica Biologica "G. Esposito" Milano.

E’ previsto l’intervento al telefono di:

Tom Bosco
, direttore di NEXUS Italia.

"Rebus, questioni di conoscenza” è una trasmissione curata e condotta da Maurizio Decollanz con la regia di Luca Valtorta, il montaggio di Roberto De Lucia e il contributo autoriale di Carlo Crocchiolo.

3 commenti:

RAJKUMARI ha detto...

Ho visto la trasmissione. Complimenti a te e a Rosario. Davvero ben fatta, organizzata e condotta. Nulla da ridire, solo un GRAZIE a tutti voi. R.

cieliazzurri ha detto...

Grazie Rajkumari!

E complimenti a Maurizio Decollanz per aver affrontato l'argomento scie chimiche con estrema serietà.

Anonimo ha detto...

ho visto anche io la trasmissione ieri...complimenti...con l' occasione volevo anche comunicarvi che questa mattina volevo caricare un video divulgativo sulle scie chimiche su facebook(nn so se conoscete, è una community molto di moda tra ragazzi) peccato che non mi ha accettato l URL di you tube...
grazie...