venerdì 22 maggio 2009

Sopra o sotto?

Nella discussione sulla simpatica "teoria" delle scie malvagie spesso capita di trovarsi di fronte ad dubbi amletici del tipo: "La scia sarà sotto o sopra quella nuvola?".
Non è certo semplice dirimere questi dubbi poichè trattandosi di una sovrapposizione di due oggetti semitrasparenti è davvero difficile trovare una risposta sicura.
Guardando ad esempio questa foto, secondo voi la scia fresca rilasciata dall'aereo si trova sopra o sotto quella presente sullo sfondo?


Hmm.. difficile a dirsi. Comunque lo si può forse scoprire andando a vedere nel video che trovate qui di seguito il momento in cui l'apparecchio incrocia la scia.
Ovviamente prima di guardare il video, provate a indovinare :)

video

12 commenti:

gg ha detto...

la scia più lontana è quella piccola.
oppure la scia più lontana è quella più grande,in questo caso è presente da più tempo,quindi si è allargata sembrando più vicina.
Non si scappa da questo ragionamento, non si può capire dalla trasparenza,non dalla foto almeno.

Nico ha detto...

Hai notato come i quei momenti sui video di straker c'è sempre un effetto speciale? Una sovraesposizione "fortuita", un rallentamento con un filtro, ecc.

Gran bel documento. :-)

Buon week end. Ciao.

Lorenzo ha detto...

oggi grande attività in cielo. Si riesce a fare un time-lapse con un fish-eye? io direi uno scatto ogni 20 secondi. Ho provato con la mia macchina digitale, ma lo scorcio che ho dalla finestra è troppo limitato e non ho il fish eye. Inotlre la macchina fotografica che ho mi permette di fare solo 100 scatti al massimo uno ogni 60 secondi. :(

cieliazzurri ha detto...

Ciao GG

E'davvero difficile stabilire da una foto di una sovrapposizione scia/scia, scia/nuvola quale sia la più lontana.
L'unico aiuto viene se si riesce ad osservare il momento del passaggio dell'aereo

Ciao Nico, grazie!

Quando si organizza un'altra pizzata? :)

Buon week end anche a te!

cieliazzurri ha detto...

Ciao Lorenzo, tantissime scie persistenti oggi nel cielo di Milano. Sono riuscito a fare qualche foto e un breve time lapse stamattina prima di uscire.

Va bene anche uno scatto ogni 20 secondi. Ma la tua fotocamera non ha la modalità video?

Riccardo ha detto...

Straker ti direbbe comunque che l'aereo passa sotto la scia. Lo ha fatto ieri o l'altroieri nell'ultimo filmato che ha postato.

Confermo che oggi a Milano c'è grande umidità in quota: nel filmato timelapse si vedono addirittura diverse ombre delle scie mentre passano!

cieliazzurri ha detto...

Ciao Riccardo

Molto bello il video! Anche io ho filmato qualche ombra stamattina.

Ancora adesso vedo tantissime scie persistenti. Spero di riuscire a fotografare qualcosa più tardi :)

Lorenzo ha detto...

ei ciao, sì la mia fotocamera ha la modalità video. Ho dei video e delle foto delle scie chimiche di marzo. Ho anche the timelapsed... se ti interessano posso spedirti qualcosa via mail :)

Lorenzo ha detto...

ah, è dalle due del pomeriggio che ho la fotocamera posizionata sul time-lapse, finirà la serie dei 200 fotogrammi per le 17. Poi se è venuto bene e magari ti interessa te la mando. Quello del time-lapse ogni 20secondi e il fish-eye posizionato in alto, che punta al cielo, produrrebbe ottimo materiale per vedere come si espandono le scie e quello che lasciano sopra le nostre teste. beh fammi sapere :)

cieliazzurri ha detto...

Ciao sì, mi interesserebbe vedere le foto e i filmati di marzo e di oggi!

Per quanto riguarda il time lapse, potresti lasciare la fotocamera in modalità video e filmare il cielo per 10-20 minuti, per poi velocizzare il tutto. In questo modo catturi 25-30 frame al secondo (anche se di risoluzione 640x480 o meno.

Francesco Sblendorio ha detto...

Straker dice che passa sotto anche se l'aereo scompare, come ha fatto qui:

http://vimeo.com/4286719

cieliazzurri ha detto...

Ciao Francesco.

Hmm.. forse scompare perchè è un ologramma :D

Ieri ho filmato e fotografato delle belle sovrapposizioni scia/nuvole. Appena possibile le pubblicherò.