venerdì 6 luglio 2007

"Hai visto oggi che scie?"

Ultima revisione dell'autore: ottobre 2013

Fotografie di scie su Milano del Venerdì 6 luglio 2007.  i

















































3 commenti:

:: Straker :: ha detto...

Ciao! Puntuale resoconto, il tuo. Se i giornalisti di regime sapessero fare il loro mestiere, questo dovrebbe essere il loro approccio con la questione chemtrails, anziché star lì a scaldare la poltrona.

Unica annotazione...

Il tanker ripreso nel video che realizzai alcuni giorni fa, è simile, ma non è lo stesso. Le appendici alari asimmetriche sono infatti di forma quadrangolare e non oblunga, come nelle foto da te scattate. Presumo che tali sgargianti tinte siano un'ultima strategia di dissimulazione. E' infatti consuetudine di molti affermare che questi aerei chimici sono interamente bianchi (ed infatti, la maggioranza di essi lo è) ed è per questo che da un po' di tempo a questa parte, laddove è evidente, in taluni casi, che non si tratta di aerei di linea, appare palese che da lontano, tali possano sembrare. In questo modo, i maledetti, cercano di mischiare le carte, creando confusione.

cieliazzurri ha detto...

Ciao Straker. Effettivamente avevo notato che le appendici del velivolo ripreso nel tuo video erano quadrangolari. Ho pensato che quelle delle foto apparissero differenti perchè meno definite. Nel tuo video poi i tre strani serbatoi sono sull'ala sinistra mentre nel velivolo fotografato sono su quella destra. Forse sono pezzi che si aggiungono "al bisogno". Condivido la tua ipotesi che colorino gli aerei chimici per farli sembrare, da lontano, aerei di linea. A volte vedo passare aerei bianchi che hanno tutta l'aria di essere tanker chimici viste le scie prodotte, ma presentano motori e parte inferiore della fusoliera colorati..

:: Straker :: ha detto...

Essi sono alla frutta. Evidentemente il tam tam comunicativo, sta dando i suoi frutti. Proseguiamo a tallonarli, così come abbiamo sino a dora fatto. ;-)