mercoledì 24 settembre 2008

Strane scie

Pubblico nel post odierno alcune foto di scie scattate da Depa Billaba a Udine. In queste foto si possono osservare in un cielo coperto da cirri alcune scie persistenti. Colpisce la bizzarra forma circolare di una di queste scie. In più di un anno di osservazione di scie a Milano non mi è mai capitato di vedere scie con questa morfologia.

Due foto delle scie persistenti




Particolare della scia circolare dopo processamento dell'immagine


Bene. Cosa possiamo dire di questa simpatica scia circolare? Posso solo provare ad ipotizzare. Mi vengono in mente due possibili spiegazioni del fenomeno.
i) Il velivolo che ha prodotto la circoloscia potrebbe aver compiuto una evoluzione in cielo, un loop circolare. Si potrebbe dunque trattare della scia di un caccia militare.
ii) Un'altra possibilità è che il vento abbia plasmato la circoloscia, che originariamente era invece lineare. Non è raro vedere cirri lunghi e curvi.

Qualunque sia l'origine della simpatica scia circolare rivolgo i miei complimenti a Depa Billaba per le splendide foto delle scie.

Nota sul copyright

Questo articolo può essere pubblicato da chiunque ma senza che vi si effettuino modifiche di alcun genere (è vietata anche la pubblicazione parziale o per parti), indicando sempre l'autore e l'url di questo sito, con link cliccabile se collocato in siti web. Le fotografie dell'articolo possono essere pubblicate ma indicando sempre l'autore e l'url di questo sito, con link cliccabile se collocato in siti web. E' vietato l'utilizzo dell'articolo e/o delle fotografie a fine di lucro.

7 commenti:

markogts ha detto...

Io tempo fa ho visto, da Portogruaro, un aereo ad altissima quota, (di fatto, vedevo solo un puntino) lasciare una singola scia e fare un cerchio perfetto di 270° in senso antiorario e poi andare via. Arrivato da sud, andato via verso est. Vista l'unica scia e la posizione dell'intersezione sopra Aviano, immagino che fosse un caccia monomotore F-16 (molto piccolo) che ha virato sopra il VOR della base.

Comunque nel mio caso la scia era molto più sottile rispetto alle foto qui postate.

scie-nziato ha detto...

Sopra udine vi è una zona militare che si può estendere fino a FL370 (37000ft) o anche più se si tratta di prova velivoli.
Normalmente in quella zona vengono effettuate esercitazioni di intercettazioni e combattimenti aerei, ti lascio immaginare cosa, in presenza delle condizioni per la formazione delle scie, potrebbe vedere un osservatore che si trovi da quelle parti.
Credo non sia l'unica spiegazione ma certamente la più probabile.

ciao

cieliazzurri ha detto...

Ciao Marko, ciao Scie-nziato.

Vi ringrazio per le interessanti e utili informazioni che confermano l'ipotesi del caccia militare.

Ciao
Massimo

Hanmar ha detto...

Uhm...
Io piu' che per il caccia opterei per un altro tipo di aereo, sempre basato ad Aviano, l'E-3 "Sentry", comunemente detto AWACS.
La tipica rotta di questo aereo, durante le missioni, e' composta da larghi circoli oppure da "ovali" con andirivieni lungo la linea del fronte.

Ovviamente considerazione da prendere con le molle, dato che e' fatta su una scia senza aver visto la formazione della stessa.

Saluti
Hanmar

scie-nziato ha detto...

Ciao hanmar,
tutto è possibile però debbo dire che normalmente gli awacs lavorano in altre zone.
Ovviamente non è scritto da nessuna parte che li non possano volare, ma li ho sempre visti operare da altre parti (vi sono un paio di zone nel nord-est denominate I5 e I1 che non corrispondono alla zona del friuli).

Jane ha detto...

Oi Massimo!
As fotos como sempre estão belissimas, mas como você sabe, não sei italiano por isso continuo esperando o resumo dos texto em português. rs
Abraços, querido.

cieliazzurri ha detto...

Oi Jane, muito obrigado :)

Em breve vou fazer o resumo :D
Um abraço!

Massimo