giovedì 29 maggio 2008

Scie di aero su Milano il 26 aprile 2008

La mattina di sabato 26 aprile 2008 il cielo della mia città è stato attraversato da numerosi velivoli che hanno rilasciato lunghe scie persistenti ed espanse.

Incrocio di scie persistenti ed espanse.


Dopo alcune ore di passaggi di velivoli si è potuto osservare in un cielo parzialmente coperto da una bianca coltre di scie espanse, la comparsa di un alone. L'alone è rimasto visibile per più di un'ora.

Alone e scia

Nel tardo pomeriggio il cielo appariva invece pulito e libero da scie espanse; ho osservato il passaggio di velivoli rilascianti scie non persistenti.

Due scie non persistenti.


Ho raccolto alcune fotografie ed alcune delle riprese video effettuate il 26 aprile mattina in un documento video.

Video: Aircraft trails over Milan




Nota sul copyright

Questo articolo può essere pubblicato da chiunque ma senza che vi si effettuino modifiche di alcun genere (è vietata anche la pubblicazione parziale o per parti), indicando sempre l'autore e l'url di questo sito, con link cliccabile se collocato in siti web. Le fotografie dell'articolo possono essere pubblicate ma indicando sempre l'autore e l'url di questo sito, con link cliccabile se collocato in siti web. E' vietato l'utilizzo dell'articolo e/o delle fotografie a fine di lucro.

4 commenti:

cybergrrrl ha detto...

Che enormi scione il 26 aprile sulla tua città, dev'essere stata una giornata molto particolare, tranne un solo aereo ripreso insieme agli altri, quello non emetteva nessuna scia...
Perchè?
E cos'è quella strana linea scura parallela ad alcune scie mentre passano gli aerei?

Il video è bellissimo.
Ciao ;)

Virginia Lupetta ha detto...

Complimenti! come sempre ottime osservazioni e scatti perfetti!

cieliazzurri ha detto...

Ciao Cybergrrrl, grazie :)

Sì, tanti velivoli quella mattina e tante scie.
L'aereo che non emetteva scie, simpaticamente sbucato a sorpresa nella ripresa video, stava volando a una quota più bassa, non idonea per la formazione di scie.

La linea scura parallela alle scia è l'ombra della scia stessa (la prima fotografia del video, quella con i titoli, mostra un aereo bimotore con due scie e due ombre).

Ciao
Massimo

cieliazzurri ha detto...

Ciao Virginia, grazie! :)